Il piccolo borgo di Mercatale Valdarno sorge sull’antico tracciato della via Cassia, è rinomato soprattutto per la bellezza delle sue campagne, ricche di vigne ben coltivate, sulle verdi colline del Chianti a cavallo fra i comuni di Bucine, Montevarchi e Gaiole. Il nome Mercatale indica la sua antica funzione, nasce  nel medioevo come luogo di mercato,  in una posizione strategica, nei pressi di due  castelli: quello di Galatrona e di Torre. In questo luogo dalla natura magica e incontaminata si trovano accanto alle  fattorie internazionali come quella di Petrolo e del Carnasciale, il nostro laboratorio cosmetico e la nostra piccola farmacia ubicata nella piazza centrale.

 

Mercatale piccolo borgo del Chianti

Progetti

Ho sempre pensato di essere non migliore ma sicuramente diverso da molti farmacisti moderni perchè non ho mai voluto essere omologato dal loro stile di vita che spesso non mi appartiene. Non ho mai capito come si potessero spendere tanti denari per acquistare mobili di plastica per arredare spazi commerciali per poi svendere mobili dei secoli scorsi e vasi magnifici che ricordano le nostre prestigiose origini. Non ho mai capito come con una laurea difficile e impegnativa come quella di Farmacia ottenuta in rinomati atenei come quello fiorentino, si possa vendere cibo per cani con ciotole e accessori simili, ricaricare telefoni e vendere scarpe scamosciate. Penso, dopo venticinque anni di lavoro che l’unica via per salvare la professione sia l’investimento in cultura, quella seria che si può migliorare con master e corsi di perfezionamento universitari. Nella nostra farmacia vendiamo  competenze acquisite negli anni con fatica e sacrifici. Il progetto culturale elevato spesso non è capito ed è denigrato per i tempi di attesa ma Noi non saremo mai una farmacia massmarket.

 


Viviamo in un momento storico difficile da cui presto usciremo. Alla sera puoi rilassarti leggendo i nostri appunti di cosmesi sorseggiando una tisana calda di camomilla. Il libro è l’insieme di appunti cosmetici presi durante 25 anni di studio.

Crediamo che la cultura vada custodita e donata gratuitamente.

 

Buona lettura.

cosmetica 2021

 


Il Natale 2020 avrà un sapore tutto particolare, all’insegna della pandemia di Coronavirus, delle zone rosse e arancioni, delle zone gialle, di politici improvvisati, espressione peggiore della nostra società. Viviamo nella speranza che i nuovi farmaci ci consentano presto di tornare a una socialità più ampia e completa. Natale significa letteralmente “nascita” e in epoca romana coincideva con la festività del Dies Natalis Solis Invicti (Giorno di nascita del Sole Invitto) celebrata nel momento dell’anno in cui la durata del giorno iniziava ad aumentare dopo il solstizio d’inverno: la “rinascita”, appunto, del sole.

Il culto del Sole si perpetrò in epoca romana  e fu l’imperatore Aureliano a istituire formalmente la data del 25 dicembre per la festa Dies Natalis Solis Invicti, dedicata appunto alla nascita del Sole, il dio destinato a portare la luce sulle tenebre dell’Inverno. Su tale culto è confluita l’istituzione del Natale cristiano che identifica la data del 25 dicembre come quella della nascita di Gesù Bambino, simbolo di verità, conoscenza e consapevolezza spirituali.

In termini psicologici, dunque, il Natale è simbolo di rinascita, rinnovamento e quindi cambiamento, ma anche di speranza e fiducia che tutto avrà un equilibrio migliore, che gli ultimi possano essere aiutati.

Non ci può essere Natale se non c’è amore.

Tanti auguri dal profondo della nostra anima.

 


Ringraziamo profondamente tutti coloro che hanno acquistato i cosmetici artigianali del ” Il signore di campagna” Toscana condividendo uno stile di vita fatto di natura e bellezza.  Sono davvero molti e per noi  che lavoriamo in un piccolo paese del Chianti è realmente una bella emozione.

Vi auguriamo un sereno Natale con la speranza che presto sia possibile sorridere alla vita.

Vi abbracciamo tutti idealmente.

Corrado, Emanuela, Chiara, Emma, Niccolò, Sami.


Sarà un Natale diverso dai precedenti, fatto di paure, incertezze e dolore ma non bisogna smettere di amare. Amare significa aiutare le persone in difficoltà, abbracciare i nostri figli, donare un sorriso.

Da Lunedì 7 Dicembre potrai regalare i nostri cosmetici acquistando dal nostro sito senza pagare nessuna spesa di spedizione. Invieremo se gradisci gli accessori per completare al meglio il tuo regalo. Se non trovi ciò che desideri puoi scrivere una email alla nostra farmacia info@farmaciasoldanisalvini.it o inviare un messaggio al numero di whatsapp 3669996223.

Emma e Chiara le nostre giovani farmaciste  saranno pronte a consigliarti al meglio con la consueta gentilezza


L’Organizzazione Mondiale della Sanità annunciava in data 11 Marzo 2020 che la COVID-19 (Coronavirus desease-2019), la malattia respiratoria causata dal virus SARS-CoV-2, aveva raggiunto il livello di pandemia. Il primo caso è stato segnalato nella città di Wuhan, in Cina, nel dicembre del 2019. COVID-19 si è presto diffusa raggiungendo l’Italia, prima a Roma, con il caso dei due turisti provenienti dalla Cina positivi per il virus SARS-CoV-2, in seguito, con il primo focolaio in Lombardia rilevato il 21 febbraio.Il Ministero della Salute italiano ha pubblicato delle raccomandazioni per contenere il contagio da Coronavirus. Fra le prime raccomandazione: “lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o usare un gel a base alcolica”. Pratici ed efficaci, i gel igienizzanti rappresentano l’alternativa ideale per detergere le mani quando non si possono lavare con acqua e sapone. Molte situazioni quotidiane ci vedono compiere azioni involontarie che espongono le mani – una delle parti più socialmente comunicative del nostro corpo – al contatto con agenti atmosferici, superfici o semplici strette di mano, che favoriscono  possibili infezioni. Per questo è importante proteggersi dalle contaminazioni lavando spesso le mani, e quando non è possibile, è utile usare i gel igienizzanti. I gel igienizzanti sono soluzioni a base di derivati alcolici che applicate sulle mani detergono senza la necessità di usare acqua per risciacquarsele e asciugarsi. Generalmente, un buon igienizzante contiene al primo posto negli ingredienti l’alcol etilico  in una percentuale che va dal 70-80%, capace di evaporare velocemente a contatto con l’aria neutralizzando batteri e alcuni virus dalla superficie delle mani.

Caratteristiche principali:

Uccide velocemente i microbi quando l’acqua non è disponibile.Maggiore comodità per il consumatore poiché evapora rapidamente all’applicazione senza necessità di risciacquo o asciugatura delle mani.

ATTIVITA’ ANTIMICROBICA dovuta alla capacità dell’alcool di denaturare le proteine.

Massima attività con alcool dal 70% a 80%, maggiori risultano meno efficaci poiché le proteine non si denaturano facilmente in assenza di acqua.

L’alcool ha un’AZIONE GERMICIDA RAPIDA, ma senza attività persistente (residua)

Quando è utile usare gel igienizzanti mani?

I gel igienizzanti senza risciacquo possono rivelarsi utili in svariate occasioni:

fuori casa, durante un’escursione, se si mangia qualcosa in strada o dopo aver toccato prodotti in un negozio;

in viaggio, ogni volta che si prendono mezzi di trasporto pubblici come aerei, treni, metropolitana o autobus;

dopo aver utilizzato la toilette,  buttato la spazzatura o toccato le scarpe;

ogni volta che si soffia il naso, si tossisce o starnutisce;

prima di curare una ferita, prendere una medicina e dopo aver toccare un malato.

Come applicare correttamente i gel igienizzanti

Le manovre corrette per igienizzare le mani richiamano per grandi linee il lavaggio col sapone: va applicata una piccola noce di gel sul palmo e massaggiando una mano contro l’altra distribuire dal dorso fino al polso, tra le dita e spazi interdigitali, e unghie. Bisognerà sfregare fino a completa asciugatura del prodotto per ottenere in pochi secondi la rimozione del 99,9% dei batteri e virus dalla superficie delle mani. Per una omogenea detersione è consigliato togliere anelli e bracciali.Il gel igienizzante non richiede il risciacquo, anzi, lavarsi le mani dopo aver applicato il gel ne annulla l’efficacia, così come spalmarvi della crema subito dopo.

Consigliamo i nostri amici di tenere un gel per le mani a portata di borsa o di tasca. Nel luogo di lavoro e di casa consigliamo l’utilizzo di un buon sapone liquido a pH leggermente acido e l’applicazione di creme per le mani capaci di proteggere la barriera cutanea.

Spero che queste notizie possano essere d’aiuto.

fonte:http://www.biochim.it/assets/site/media/allegati/clean-your-hands-formulare-gel-igienizzanti.pdf

https://www.paginemediche.it/benessere/bellezza-e-salute/gel-igienizzante-per-le-mani-cosa-c-e-da-sapere


Siamo oramai in Autunno e ci piace valutare il nostro lavoro. Abbiamo speso nove mesi di assoluta paura ma anche di notevole concentrazione per cercare di contrastare eventi non programmati. Una piccola luce ha illuminato la nostra strada, Il lavoro legato alla tesi della dottoressa Furi è stato pubblicato nel mese di Luglio nel JOURNAL OF INVESTIGATIVE DERMATOLOGY. Questo ci insegna a tenere duro, a non mollare mai, a non abbandonare i nostri piccoli e grandi progetti.  Credo che nei piccoli posti, pur con mezzi limitati, si possano fare grandi cose se siamo spinti dalla passione. Noi non molliamo.

pubblicazione  


Il sole è uno dei migliori alleati del nostro umore e della nostra bellezza. Esistono vari motivi per non demonizzare il sole poiché sono diversi i benefici legati all’esposizione solare moderata sia livello cutaneo che sistemico. Il sole è sicuramente la più importante fonte naturale di energia e di radiazioni. Gran parte delle radiazioni solari vengono assorbite nella ionosfera e nell’atmosfera terrestri: sulla terra giunge circa il 7% di questa immensa energia, le radiazioni ultraviolette, quelle visibili e una parte di infrarossi.

I raggi U.V. vengono riflessi dallo strato corneo in minima parte e penetrano negli strati più profondi con un’intensità di riflessione e di penetrazione che aumenta con l’aumentare della lunghezza d’onda e a seconda delle caratteristiche di un soggetto e delle zone corporee.

I raggi U.V. sono distinti in:

U.V. -C lunghezza d’onda: 100 – 280 nm

trattenuti dall’atmosfera senza effetti particolari sulla pelle

U.V. -B lunghezza d’onda: 280 – 320 nm

responsabili dell’eritema solare

U.V. -A lunghezza d’onda: 320 – 400 nm

responsabili dell’abbronzatura ed in misura molto minore di eritemi

I raggi ultravioletti hanno varie azioni sulla pelle: stimolano la neoformazione di melanina nell’epidermide (l’abbronzatura), svolgono un’azione disinfettante a livello della cute, stimolano la sintesi della vitamina D; tra gli effetti negativi, c’è l’eritema (la scottatura), che coinvolge le cellule e i vasi dell’epidermide e si manifesta con iperemia,rottura di piccoli vasi, bolle, edemi.

Riassumendo:

EFFETTI POSITIVI

Stimolazione della formazione di melanina

Sintesi della vitamina D

Effetto estetico

EFFETTI NEGATIVI

Colpi di sole, eritemi, edemi

Invecchiamento della pelle

Può causare tumori della pelle.

Se vuoi approfondire scarica articolo tratto dal nostro libro: “La cosmetica appunti di viaggio”

solari


La nostra storia semplice è nata e cresciuta in un piccolo borgo toscano caratterizzato dall’armonia del paesaggio e dal valore della tradizione. La storia di un uomo innamorato della campagna che nel suo laboratorio artigianale ha intrapreso con entusiasmo un innovativo percorso di ricerca e di produzione di cosmetici naturali. Il risultato di questa scelta è stata la creazione di prodotti legati al territorio e ai suoi valori. La storia di una scelta con la quale si è cercato non solo di offrire alta qualità ma di raccontare l’anima e di esprimere l’essenza di una terra modellata nel tempo dal lavoro dell’uomo. Un storia di sensazioni,emozioni e bellezza. La nostra storia.